Beyond: Two Souls – Cage: Basta con i riflessi, più sfide per l’intelletto

Come sappiamo bene, noi videogiocatori sempre più esigenti, cerchiamo sempre qualcosa di nuovo in un videogioco e gli sviluppatori spesso parlano di creare qualcosa di diverso ma anche le migliori  intenzioni, in un progetto di tripla AAA, possono smarrirsi nei  meccanismi di produzione. David Cage con Heavy Rain ci ha regalato forte emozioni, ma per quanto il gioco fosse maturo, non aveva portato grosse novità proponendo formule già ampiamente viste nelle avventure grafiche. Ora con Beyond: Two Souls lo sviluppatore ha intenzione di dare di più, di sfidare, non più i riflessi del giocatore, con quick time event ma l’intelletto. Per questo il gameplay fine a se stesso sarà meno importante delle  meccaniche emotive che invece potranno contare su una storia sviluppata  lungo 15 anni proprio per incrementare il legame tra il giocatore e la  protagonista. Ovviamente emotivo non vuol dire per forza intelligente,  ma il fatto che David Cage abbia nominato entrambe le sfere è sicuramente un  ottimo segno.

Informazioni su davidedezan

alto,esperto di pc e simpatico!

Pubblicato il 31 luglio 2012, in giochi, News, ps3, sony con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: