Archivi Blog

Battlefield 3, il più alto numero di utenti online è PC, PS3 è circa il doppio di 360

Numeri di fine anno.

A distanza di più di un anno dal suo debutto nei negozi, Battlefield 3è ancora uno degli FPS più giocati nel mondo.

Il merito di DICE è senza alcun dubbio l’aver saputo offrire al titolo contenuti aggiuntivi capaci di mantenere alto l’interesse a cui si aggiunge il supporto fornito dal team svedese alla comunità di giocatori. Ma quanti sono e come sono distribuiti tra le piattaforme?

Dalle statistiche del Battlelog (riportate da p-stats.com) risulta untotale di 1070533 utenti registrati. La più grande comunità di giocatori è quella Personal Computer, con ben 573854 utenti registrati, lasciando a distanza le versioni console Playstation 3 eXbox 360, rispettivamente con 311939 184740 utenti registrati, rimarcando altresì come tra le versioni console spicca quella PS3. Numeri che potrebbero ancora aumentare con l’arrivo della quinta e ultima espansione prevista a calendario, End Game, fissata a Marzo 2013.

Prima di lasciarvi al cenone di capodanno, vi ricordiamo che dalle 15:00 ora italiana del 1 Gennaio fino alla stessa ora del 5 Gennaio 2013 ci sarà l’evento Doppi Punti Esperienza (Double XP) in esclusiva per gli utenti Premium.

Buone feste.

battlefield-3-players-stats-pc-ps3-360_20121231
Fonte:4news

Battlelog manutenzione

A partire dalle ore 10:00 di oggi il battlelog di battlefield 3 sarà in manutenzione.

Battlefield 3, DICE aggiungerà nuovi server dedicati

In uno dei post scorsi abbiamo riportato come i server dedicati per le partite online di Battlefield 3 siano spariti dalla lista server. DICE è intervenuta dapprima dichiarando attravero il suo community Manager Daniel Matros che “nel mondo di Battlefield ogni cosa è dinamica.”

Ma riportando le lamentele degli utenti al team di sviluppo, questi ha voluto prendere nuovamente in discussione la situazione dichiarando quanto segue: “DICE non sta spegnendo i server. Se i server gestiti da DICE non appaiono in lista è perché sono stati affittati o resi personalizzati. DICE continuerà ad aggiungere server e riservare una percentuale di essi ai server ospitati da DICE. I server personalizzati sono sempre i popolari tra l’utenza PC di Battlefield. Con Battlefield 3 abbiamo introdotto questa caratteristica anche alle piattaforme console PS3 e 360. La risposta è stata estremamente positiva.  Servers personalizzati danno ai giocatori la possibilità di personalizzare le impostazioni e i parametri di un determinato server, che colpisce direttamente il gameplay. Dà anche la scelta a più giocatori come scegliere il server e lo stile di gioco che piace di più.   Come per ogni innovazione, potrebbe esserci una certa confusione tra i giocatori che stanno vivendo i server personalizzati per la prima volta. Noi incoraggiamo i giocatori a utilizzare i filtri dei server e “preferito” nelle opzioni per trovare i server che meglio si adattano al proprio stile. Abbiamo enorme rispetto per la comunità Battlefield e stiamo tenendo conto dei loro riscontri. La nostra priorità numero 1 è di garantire che tutti i giocatori abbiano l’esperienza di gioco migliore possibile.”

E’ chiaro che DICE ha compreso che la scelta di abbandonare server dedicati secondo le impostazioni standard ha reso il comparto multigiocatore online di Battlefield 3 troppo sbilanciato verso chi poi abusa nel fare l’amministratore di server affittati, buttando fuori giocatori pur senza un giustificato motivo.

Ricordiamo che i server affittati per le versioni console sono comunque gestiti da DICE ma personalizzati dall’utente amministratore che li affitta, mentre quelli PC possono scegliere di creare un server ad hoc.

Con il ritorno dei server dedicati DICE, vi invitiamo a leggere la guida pubblicata in questo articolo per scegliere in modo appropriato quello che più vi aggrada.

Battlefield 3 – Close Quarters – Hands on

Che Battlefield 3 prediliga la compagnia non lo scopriamo certo oggi. Non è tanto una questione di mancanza d’affetto, quanto di qualità produttiva. Nello specifico, quella impressavi da DICE alla voce multiplayer, solidissimo e felice di regalare sensazioni sempre diverse grazie a classi, armi e mappe progettate e rifinite a misura di appassionato. Un telaio multigiocatore che ha sostenuto senza paturnie un single player dal fiato più corto rispetto ai pronostici, e che ammette poche repliche persino dai più assidui frequentatori del franchise concorrente. Se servono i numeri, oltre a quelli roboanti della critica specializzata, ci sono più di dieci milioni di giocatori armati fino ai denti e pronti a far baldoria sulle tre piattaforme di riferimento, un dato che DICE intende coccolare e far lievitare costantemente, anche grazie a DLC decisamente corposi.

Battlefield 3: una super patch per risolvere la lunga lista di bug su PS3

DICE ha preparato una super patch per Battlefield 3 che andrà a sistemare l’interminabile lista di bug riscontrata nel gioco, nonostante le pezze messe strada facendo, fin dalla data di lancio.La prima piattaforma a ricevere l’update sarà Playstation 3, il 27 marzo. La notizia è stata diffusa sul Battlefield Blog.Esaminando il changelog, che è abbastanza corposo, si trova anche una funzione di affitto server disponibile sia su PS3 che su X360. Una notizia che farà felici molti e infelici altri, è che DICE ha risolto il problema dell’input lag su PS3, ma solo tramite “disattivazione facoltativa dell’Antialiasing”. Ovvero se volete meno lag, bisognerà peggiorare la resa grafica del titolo.Non è ancora disponibile la data di rilascio della patch per le altre due piattaforme, Xbox 360 e PC, ma si a breve.

Battlefield 3 : manutenzione prevista per il 15 febbraio, presto “grandi annunci”

Due notizie per i fans del gioco, una bella e una brutta :

 

Partiamo da quest’ultima, per poi finire in crescendo : nella giornata di domani 15 febbraio ci sarà un periodo di manutenzione dei server online, dunque sarà impossibile giocare online. Il periodo di manutenzione durerà però un’ora sola, dalle ore 10 alle 11 della mattina
La buona notizia è che DICE ha annunciato di avere in serbo annunci importanti. Non si sa di preciso di cosa si può trattare, al 99 % però si potrebbe trattare di un possibile annuncio di un nuovo DL