Archivi Blog

PLAYSTATION 4: AGGIORNAMENTO 1.75 DISPONIBILE PER IL DOWNLOAD

Sony Computer Entertainment ha iniziato il roll-out dell’aggiornamento 1.75 per PlayStation 4: questa nuova versione del firmware introduce il supporto per i Blu-Ray 3D, oltre ad una serie di piccole modifiche per rendere più stabile il sistema operativo della console.
Nel momento in cui scriviamo, non è ancora stato rilasciato il changelog ufficiale, tra i cambiamenti presenti segnaliamo anche alcune piccole modifiche al software per la riproduzione di DVD e Blu-Ray, ora più stabile e meno soggetto a crash imprevisti. Inutile sottolineare il fatto che vi consigliamo subito di procedere con il download di questo importante update.

Annunci

Jailbreak PS3 con firmware 4.60

Ecco la traduzione (tramite google translate)  del post originale, se volete leggervelo in inglese leggetevelo qui: http://www.modzlink.com/2014/06/jailbroken-ps3-460-cfw-ferrox-bd.html

Dopo l’uscita di 4.60 OFW, Alexander ha rilasciato CFW 4.60 FERROX versione 1.00. Questa è l’edizione BD, questo deve essere installato su console con un funzionamento BD DRIVE. Se non si dispone di una funzionante BD DRIVE, NON INSTALLARE QUESTO. Maggiori dettagli di seguito ..

LDZ_FERROX2_logo

Caratteristiche:
– Costruito sulla base OFW 4.60
– Disabilitato il coreOs e controllo ECDSA
– LV1: patch per rimuovere la LV2 di protezione
– LV1: patch coreOs Hash Check (evita che le console di mattoni non downgradate dehashed)
– LV1: Peek & Poke
– LV2: Peek & Poke
– Compatibilità giochi PS2
– Giochi PSP Remastered compatibilità
– Compatibilità Giochi PSP Minis
– Key 4.60 (avviare i giochi con i tasti 4.xx EBOOT / sprx)
– PSN / SEN abilitato.
– Bypass schermo RSOD per le console affette da RSOD
– PS3 BT cerotto Remote
– Patch PS3 BluRay DISC
– Compatibilità con l’ultima versione del REACTPSN
– App_home/PS3_GAME *
– * Install Package Files
– Possibilità di downgrade da OFW 03:55 con QA su.
– Aggiornabile da qualsiasi CFW di
– InGame XMB Supporto ScreenShot Caratteristica
– Supporta Riproduzione Remote Feature
– Stabilità come nell’OFW 4.60
– Possibile Downgrade qualsiasi custom firmware con QA abilitato. SOLO ERRORE: Segnalare l’errore all’avvio del backup originale 80.010.017. Questo, tuttavia, non dovrebbe compromettere l’inizio della nuova Gestione backup Babkup avviabile aggiornato con il payload 4.60. Cercheremo di risolvere al più presto, appena capito dove sta il problema.

PROVE:
CECH 2004A – Via XMB con System Update Debug ON – Dalle 04:55 HABIB CFW / COBRA senza SPOOF.
CECHG04 – Testato e lavoro.

Il FW è molto simile a 4:55 poi ci sono stati test su tutti i modelli della PS3. Ho fatto il test sulla mia console e andava bene, un’installazione pulita, e tutto Feature esecuzione. Ma fatevi un favore e il backup NOR o NAND, per la sicurezza. Purtroppo non ci sono ancora Backup Manager aggiornato, quindi dovrete aspettare un po ‘.

DOWNLOAD
MD5: 5F65A07BEAA6733BE202479C47DB248D

Fonte: Openmodding

È possibile aggiornare il jailbreak PS3 utilizzando i file sopra e seguendo il mio tutorial qui sotto, il processo è esattamente lo stesso.

Tenete a mente che multiMAN non funzionano con questo firmware. Quindi è meglio aspettare fino multiMAN viene aggiornato per essere utilizzato su 4,6 CFW.

Questa guida è puramente a scopo informativo.

PS4: Rilasciato l’update 1.72

Sony ha recentemente aggiornato la propria console di nuova generazione con l’update 1.72, un aggiornamento che non porterà grandi novità ma che si limiterà a migliorare la stabilità generale del sistema. La compagnia giapponese ha inoltre annunciato di aver intenzione di lanciare nei prossimi giorni l’update 4.60 per Playstation 3 ( anche in questo caso si tratterà di un aggiornamento volto a migliorare la stabilità del sistema ).

Entrambi gli aggiornamenti sono stati quindi pensati per facilitare l’uso di alcune funzionalità che rendevano instabili le console.

PS4: aggiornamento 1.62 disponibile da oggi, peserà 336MB

Oggi sarà disponibile un nuovo aggiornamento per Playstation 4, il quale andrà a correggere particolari problematiche legate al software e migliorando alcune funzionalità integrate nel sistema della nuova console di SONY. La dimensione di tale aggiornamento, come da titolo, sarà di 336MB, basterà avere connessa la propria console ad internet per poter scaricare tale update.
Come già menzionato, tale aggiornamento, stando alle voci ufficiali, apporterà un miglioramento del software di Playstation 4, garantendo così una migliore navigazione dei menu, e migliorando piccoli aspetti legati all’interfaccia utente.
A quanto pare alcuni utenti hanno notato inoltre dei particolari miglioramenti specialmente nell’interfaccia grafica dei menù della console; SONY dal canto suo non ha rilasciato specifiche tecniche in merito a tale aggiornamento, che a quanto pare influirà anche sulle prestazione della nuova console next-gen di casa SONY.
Ulteriori info al riguardo saranno molto probabilmente rilasciate nelle prossime ore.

PS4: ecco il firmware update 1.61

Il PlayStation Europe community manager Chris Owen ha oggi annunciato tramite Twitter l’uscita del nuovo firmware update 1.61 per Playstation 4. Si tratta di un aggiornamento minore, che non apporterà modifiche particolarmente significative alla console ma che comunque dovrebbe migliorare la stabilità generale del sistema e garantire un esperienza più fluida. Il firmware update 1.61 è stato reso disponibile da Sony a partire da questa mattina ed è attualmente scaricabile da tutti gli utenti PS4. Restiamo in attesa di inofrmazioni da parte di Sony in merito a ulteriori aggiornamenti futuri.

Fonte:spaziogames

PS Vita, firmware 1.65 subito sostituito con l’1.66: problemi con PS3

playstation vita ps3 firmware 165 166

L’aggiornamento firmware 1.65 è stato pubblicato ieri da Sony per PS Vita, il nuovo gioiellino portatile di una compagnia che, a differenza della concorrenza, sta investendo non poche risorse sul presente, senza pensare al futuro (l’ipotesi di una PlayStation 4 in via di sviluppo, infatti, non è stata confermata né smentita da nessuno dei membri del colosso aziendale e quella che abbiamo chiamato ‘Orbis’ potrebbe essere soltanto il nome di una iniziativa). Non tutte le ciambelle, però, escono con il buco, e non solo perché PlayStation Vita, alla luce delle indagini di mercato, sia ancora invenduta in molte parti del globo, ma anche per via di sbagli per i quali Sony, per fortuna, ha prontamente provveduto a trovare una soluzione. Stiamo parlando proprio dell’aggiornamento 1.65, che, dopo la pubblicazione, è stato subito rimosso e sostituito, nella giornata di oggi, con la versione 1.66.

Non sappiamo ancora quali sono i motivi precisi di un comportamento del genere, né li sapremo, visto che Sony non ha voluto snocciolare altri dettagli sulla questione, limitandosi a dichiarare che: ‘L’update 1.65 al software di PS Vita è temporaneamente inaccessibile, a causa di problemi tecnici. Chi lo ha già scaricato può comunque continuare a utilizzare la console normalmente. Vi faremo sapere quanto l’aggiornamento sarà nuovamente disponibile per il download.

A spiegare l’anomalia è stato Destructoid, noto portale americano di informazione videoludica, che ha spiegato tutto, sostenendo che uno tra i problemi più grossi del firmware 1.65 sta proprio nell’impossibilità di connettere la console portatile a PlayStation 3: questione non irrilevante, se considerate che lo stretto rapporto tra PS Vita e PS3 è uno dei punti di forza della nuova piattaforma.

I problemi, comunque, sono stati superati, e gran parte delle novità confermano quanto già annunciato ieri. Per avere tutti i dettagli sull’aggiornamento, consultate questo link diretto al PlayStation Blog o date un’occhiata al seguente estratto:

Ora potrai disattivare gli avvisi di notifica che indicano quando gli amici effettuano l’accesso oppure la ricezione di messaggi e altre attività. […] Inoltre, gli avvisi di notifica verranno ora visualizzati per cinque secondi anziché tre.

In [Impostazioni di risparmio energetico] > [Attesa automatica] è stata aggiunta l’opzione Dopo 10 minuti.

Le nuove attività disponibili in LiveArea saranno indicate da una freccia.

Ora il tasto Bloc Maiusc è supportato dalla tastiera su schermo. Per attivarlo, basta semplicemente premere due volte il tasto Shift