Archivi Blog

Espansione Dawnguard di Skyrim su PS3: ancora grossi problemi

image

Sembra proprio che la piega che sta prendendo l’uscita dell’espansione per The Edler Scrolls V: Skyrim dal titolo Dawnguard, sia più brutta del previsto. E’ notizia di oggi quella che Bethesda abbia chiesto l’intervento urgente di un team di Sony per farsi dare delle dritte su come risolvere i problemi relativi alla versione PlayStation 3 dell’add-on.La natura dei problemi, ancora una volta, non è nota e la software house si guarda bene dal divulgare certe notizie. A parlare è invece Pete Hines, responsabile divisione marketing e public relation di Bethesda che, in risposta alle insistenti domande di molti giocatori ha affermato: “I problemi di Dawnguard sulla PlayStation 3 non possono essere risolti dall’oggi al domani ma appena ci saranno sviluppi concreti gli utenti verranno immediatamente informati”.La dichiarazione, apparsa su Twitter, ha già fatto il giro del mondo e sono aumentate le polemiche: perchè far uscire addirittura la seconda espansione perXbox 360 quando su PlayStation 3 ci sono problemi così gravi? Beh, intanto vi assicuro che la seconda espansione – Hearthfire – per Xbox 360, non è nulla di speciale, ma questa scelta ha gettato nello sconforto i proprietari di console Sony ed ha fatto arrabbiare la maggior parte dei video giocatori.

Skyrim: Sony al lavoro con Bethesda per far funzionare il DLC Dawnguard su PS3

The Elder Scrolls V: Skyrim - Dawnguard - galleria immagini
L’espansione Dawnguard di The Elder Scrolls V: Skyrim è già disponibile da tempo su Xbox 360 e PC, ma non ha ancora fatto la sua comparsa su PlayStation 3. I motivi sono di natura tecnica: il DLC sta dando grossi grattacapi sulla console Sony, tanto che Bethesda e lo stesso colosso giapponese stanno lavorando fianco a fianco per capire cosa c’è che non va.

Dalle pagine di Kotaku il vice presidente di Sony of America, Adam Boyes, arriva addirittura a dire che non può promettere nessuna tempistica sulla risuluzione del problema:

«Siamo al lavoro con tutti i nostri partner per cercare di risolvere i problemi. Abbiamo un grande, ampio team di sviluppo di supporto che sta lavorando a stretto contatto con Bethesda per aiutarli a risolvere qualsiasi grattacapo che si possa presentare durante il progetto. […] Non posso promettervi nessuna data sulla soluzione del problema, ma posso dirvi che tutti stiamo facendo del nostro meglio per far funzionare questa roba»

Ricordiamo che Dawnguard è un’espansione principalmente votata al vampirismo, nella quale si può diventare il Signore dei Vampiri o, scegliendo la strada completamente opposta, un cacciatore di vampiri. Il DCL è disponibile da giugno su X360 e da inizio agosto su PC.

Skyrim: Dawnguard potrebbe non uscire su PS3!

Immagino la faccia dei tantissimi appassionati di Skyrim che hanno acquistato il gioco per PS3 nel leggere il titolo della news (me compreso), ma è proprio così: Dawnguard, il DLC di Skyrim uscito già tempo fa per PC e Xbox 360 potrebbe non vedere mai la luce su PS3.
  
Il clamoroso annuncio, postato nel forum ufficiale, ha scatenato le ire dei possessori di una PS3: “Skyrim è un gioco enorme che richiede un sacco di risorse e le cose si fanno ben più complicate quando si parla di contenuti di considerevoli dimensioni come Dawnguard. Abbiamo provato a risolvere una serie di questioni con alcune soluzioni ma nessuna di essa ci h permesso di rendere Dawnguard un buon contenuto per tutte le piattaforme”.
 
Sembra, quindi, che Bethesda abbia provato a convertire il DLC su PS3 ma con scarsi risultati: “PS3 è un sistema molto potente e stiamo lavorando duramente per fornirvi questo contenuto scaricabile. Ovviamente Dawnguard non è l’unico DLC a cui stiamo lavorando, quindi la questione si fa ancora più complicata. Stiamo cerando di risolvere i problemi con la collaborazione di Sony” si legge nel comunicato.
 
“Vorremmo avere una risposta definitiva per tutti voi e capiamo la vostra frustrazione. Quando avremo aggiornamenti ve li faremo sapere” conclude il comunicato, lasciando davvero tanta tanta amarezza.
 

Il DLC Dawnguard di Skyrim arriva su PC ma slitta su PS3

image

Il DLC Dawnguard per The Elder Scrolls V: Skyrim è disponibile anche per PC. Il pacchetto è stato dal 26 giugno (10 luglio in italiano) a oggi un’esclusiva per Xbox 360, ma ora è acquistabile su Steam a 19,99 euro. Da segnalare inoltre che per alcune ore sullo store digitale di Valve è possibile acquistare la Elder Scrolls Collection che contempla Morrowind GOTY, Oblivion GOTY, Skyrim e Skyrim Dawnguard a 58,56 euro anziché 109,96 euro.Per chi non ne fosse a conoscenza si tratta dellaprima espansione per il noto gioco di ruolo di Bethesda. La trama, in estrema sintesi, ci racconta che un gruppo di vampiri a nord di Tamriel sta tramando per porre fine alla tirannia del Sole e noi, dopo aver conosciuto due personaggi chiave come Isran e Harkon, dovremo decidere se abbracciare la causa vampiresca oppure schierarci con Isran per riformare l’ordine dei Dawnguard e dare la caccia ai temibili succhia-sangue.Secondo la scelta fatta, la storia prenderà due strade diverse e ovviamente avrete a disposizione poteri differenti. Se deciderete di giocare come un vampiro potrete affidarvi a un nuovo ramo delle abilità che potenzieranno la vostra forma vampirica. Premendo un tasto potrete, infatti, trasformarvi in una creatura volante assetata di sangue, capace di lanciare magie uniche e di attaccare con artigli affilati come lame. In Dawnguard il vampirismo funziona in modo simile alla licantropia in Skyrim.Se invece deciderete di schierarvi dalla parte dei mortali, potrete contare sulla trasformazione in licantropo, anche in questo caso supportata da un ramo di abilità tutto nuovo. L’espansione porta con sé nuovi urli, pericolosi nemici, le armi Dragonbone (In ossa di drago, più forti di quelle Daedriche), l’introduzione delle balestre e dei combattimenti a cavallo e Arvak, un cavallo spettrale che si potrà evocare direttamente da Oblivion in caso di necessità.Per quanto riguarda la versione PS3, gli appassionati dovranno ancora aspettare. “Non siamo soddisfatti delle prestazioni di Dawnguard su PS3”, ha dichiarato Bethesda sul proprio blog. Quella di attendere ci sembra una scelta saggia visto che il DLC è a pagamento. Meglio un ulteriore slittamento che un prodotto mal funzionante in grado di far perdere la pazienza a milioni di fan fedeli.